Qualcuno può vedere o sentire il micro auricolare che sto utilizzando?

QUALCUNO PUÒ VEDERE O SENTIRE IL MICRO AURICOLARE CHE STO UTILIZZANDO?

Il primo requisito per un micro auricolare, oltre alla qualità del suono, è la sua invisibilità. Un micro auricolare si può considerare invisibile solo quando una seconda persona, guadando da pochi centimetri di distanza, non è in grado di riconoscere la presenza del dispositivo all’interno dell’orecchio.
Oltre a non essere visibile, nessuno deve essere in grado di sentire alcun suono dall’esterno.

Noi di Gospy prendiamo molto seriamente questi aspetti e proponiamo 2 modelli di micro auricolare che in nessun modo possono essere ne visti ne sentiti dall’esterno.
 

Perché si definisce micro auricolare invisibile?

Come appena accennato i nostri micro auricolari sono completamente invisibili, questo perché le dimensioni estremamente ridotte e la forma anatomica permettono di inserirli fino a scomparire dietro la prima curva del canale uditivo.
In questo modo anche da vicino, dal fianco o da dietro, nessuno potrà notare che stiamo utilizzando un micro auricolare.
 

Perché nessuno lo può sentire dall’esterno?

I micro auricolari Gospy sono studiati affinché solo chi li indossa sia in grado di sentirne il suono.
Nella seguente immagine è possibile vedere come l’altoparlante sia rivolto verso l’orecchio interno, emettendo quindi le onde sonore in maniera direzionale.
Le pareti stesse del canale uditivo creano un ulteriore isolamento che trattiene il suono all’interno dell’orecchio impedendone la dispersione.
Va considerato inoltre che il micro auricolare si trova vicino al timpano, ed è quindi sufficiente un volume relativamente basso per sentire molto chiaramente la voce del proprio interlocutore.

Micro auricolare nell'orecchio

Nessun commento ancora

Lascia un commento

/*qui bootstrap cdn*/